Recensione: Prejudice di Carola Rifino.

Autrice: Carola Rifino
Prezzo: 16,50 €

Trama:
Vincere il bando Erasmus non è certo un’opportunità da perdere per Clotilde.
Nonostante tutti continuino a ripeterle di non partire, lei ha deciso: riuscirà a
chiudere la sua straripante valigia e salire sull’aereo che la porterà ad
Amsterdam.
cosa mai potrebbe succedere?
Ha letto ogni guida turistica in circolazione, ha studiato i vocaboli base per la
sopravvivenza e Mindy, la sua migliore amica dai tempi delle elementari, le ha
offerto di stare da lei.
Nulla può andare storto!
Peccato che Mindy non le abbia parlato degli altri coinquilini, in particolare di
Josh: il ragazzo insopportabile, che al momento del suo arrivo se ne sta sdraiato
in boxer sul divano, con una canna tra le labbra e un’aria da sbruffone!
Tra di loro è odio a prima vista.
Mentre lei lo cataloga subito come un “Dongiovanni drogato”, lui la identifica
come un’altra stupida principessa viziata; e di principesse Josh ne ha piene le
scatole!
Gli ricordano una vita che si è lasciato alle spalle, alla quale non ha intenzione di
tornare.
Vive ad Amsterdam con l’amica migliore che si possa desiderare, ha un lavoro
che ama, i suoi allenamenti di boxe con Jereon, e Ares abita a pochi passi da lui.
Una “Cenerentola” in soffitta non è certo nei suoi piani!
Ma un pomeriggio tutto cambia. Una tisana allo zenzero e un gesto inaspettato,
fanno sorgere mille dubbi nella testa di Josh.
Se si fosse sbagliato? Se Clotilde non fosse una ragazzina capricciosa?
In fondo la prima impressione non è sempre quella giusta!

Recensione:
Buonasera readers, finalmente riesco a parlarvi di questo meraviglioso libro. Parto col dire che ho bramato questa collaborazione per moltissimo tempo. Solamente leggendo la trama, ne sono rimasta ipnotizzata. Sono un’amante dei romanzi rosa, riesco a divorarli in pochissime ore. Quando mi sono trovata tra le mani il libro di Carola, ho appurato che leggerlo in poche ore sarebbe stata una sfida impossibile, parliamo di più di cinquecento
pagine.
Lo ammetto, pensavo di trovarmi davanti all’ennesima vicenda stereotipata del bad boy e
della brava ragazza. Ti sbagliavi di grosso, cara Coco!
Clotilde e Josh rompono ogni schema.

Nonostante le apparenze ingannino, la nostra protagonista si renderà presto conto di non avere a che fare con il solito Dongiovanni. Quest’opera ci insegna quanto inutili siano i
pregiudizi.

Avete presente la miriade di storie in cui il protagonista maschile non riesce ad accettare e dichiarare i propri sentimenti? Niente a che vedere con questa storia, dove i ruoli tenderanno
ad invertirsi.

Per non parlare dell’ambientazione e del modo coinvolgente con il quale l’autrice ci ha portato alla scoperta di Amsterdam e delle sue tradizioni.

Un’ulteriore caratteristica che ho apprezzato è stata la mancanza di fretta, ogni evento ha richiesto il suo tempo, donando ulteriore realismo alla storia.

Ogni personaggio viene descritto in tutta la sua complessità di essere umano, prendendo in questo modo vita.
Avrei volentieri spinto Clotilde tra le braccia di Josh, parlato per ore con Emilia e scherzato con Mindy.

Carola è riuscita nella sfida più ardua: farmi sentire parte della storia.
Il mio voto, senza ombra di dubbio, è: 10/10
Cosa aspettate a leggere questo libro?

Prima di lasciarvi, ci tengo a mostrarvi una delle citazioni che più mi sono piaciute:

La gente giudica, la gente sputa sentenze. Non gli frega un cazzo a nessuno di capire chi
sei, o cosa ti ha fatto la vita per farti diventare quello che sei. Alle persone importa
etichettarti. Li fa vivere meglio con se stessi, li fa sentire forti, superiori, migliori.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...