Una ragazza inglese ~Beatrice Mariani

Formato: Copertina rigida

Genere: Romanzo
Pagine: 275
Editore: Sperling & Kupfer

Trama:

È un tardo pomeriggio di giugno quando Jane raggiunge il cancello della villa dove passerà l’estate. Per lei, diplomata a pieni voti in Inghilterra, lavorare come ragazza alla pari per una ricca famiglia romana è un modo per mettere da parte qualche soldo, ma soprattutto il primo passo verso un futuro che intende scegliere da sola. Gli zii, unici parenti rimasti, la vorrebbero indirizzare a studi di economia, un percorso sensato che garantisce un solido avvenire. Ma lei non può dimenticare che i suoi genitori hanno seguito la loro passione a costo della vita, e la passione di Jane è il disegno, non i numeri. A nemmeno vent’anni, ha imparato a dar retta più al cuore che alla ragione. Il cuore, fin dal loro primo rocambolesco incontro, la spinge verso il suo datore di lavoro, Edoardo Rocca, un uomo d’affari dal fascino misterioso, zio del bambino di cui lei si deve occupare. È bello, sicuro di sé, sfuggente. Jane ne è intimorita, ma al tempo stesso attratta. Lui appartiene a un altro mondo, lo sa bene, eppure sente un’affinità che nessuna logica può spiegare. Basta una notte insonne perché si accenda una passione che sfida il buonsenso e la convenienza, non solo per la differenza di età, ma anche perché c’è qualcosa che Edoardo nasconde, segreti ed errori che stanno per travolgerlo. E, quando questo accadrà, per Jane sarà troppo tardi per mettersi in salvo.

Recensione:

Buongiorno readers. Oggi sono tornata con una recensione davvero speciale. Nell’ultimo mese ho ricevuto un’opportunità davvero enorme, ossia quella di poter collaborare con Beatrice Mariani, che ringrazio per la disponibilità e la fiducia.

La storia narrata in “Una ragazza inglese ” è quella di Jane Emili. Inizialmente l’autrice ci trasporta nella sua infanzia, caratterizzata dall’assenza dei genitori perennemente impegnati.

Con un salto temporale conosciamo una Jane quasi adulta, che torna in Italia per lavorare come ragazza alla pari in una facoltosa famiglia. Proprio in questa occasione, la nostra protagonista farà la conoscenza di Edoardo Rocca, fratello della sua datrice di lavoro. I due non potrebbero essere più diversi: lui è un uomo adulto e dal passato burrascoso, mentre lei è ingenua e istintiva.

Oltre a i due protagonisti, è impossibile non menzionare personaggi secondari, ma non per questo meno importanti, come Bettina, ex bambinaia di Jane e suo cugino.

I colpi di scena e le complicazioni non mancheranno.

La scrittura di Beatrice è fluida e piacevole. Si tratta di una lettura decisamente adatta all’estate e al relax.

Ho apprezzato l’atmosfera familiare ricostruita dall’autrice e le numerose espressioni dialettali.

Complimenti vivissimi.

Il mio voto è: 9/10

https://pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js
<ins class=”adsbygoogle”
style=”display:block; text-align:center;”
data-ad-layout=”in-article”
data-ad-format=”fluid”
data-ad-client=”ca-pub-7188806518649090″
data-ad-slot=”4729548586″></ins>

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...